Home

Non un semplice addobbo natalizio ma una vera e propria opera d’arte. Come ogni anno, in questo periodo, la nota Boutique della città decide di sorprendere grandi e piccini con la sua installazione natalizia ispirata all’epoca liberty.

Palermo: l’installazione natalizia di Giglio è una vera opera d’arte

“Rinascita”: è questo il nome dell’installazione commissionata da Giglio e realizzata dai due architetti siciliani Aldo Li Bianchi e Laura Galvano. I due sono autori sono già noti per altre loro incredibili installazioni tra cui “Green“, con la quale sono segnalati al Premio Arte laguna, a Venezia.

L’opera, realizzata in una sola notte, è composta unicamente da carta metallizzata e ondulina. Due materiali artigianali in grado di combinare un gioco di luci che restituisce agli occhi di chi la osserva la tecnica e i colori dei mosaici bizantini e, in tempi più recenti, le romantiche opere di Gustav Klimt. Un’esperienza sensoriale unica.


Leggi anche: Palermo, bocciata la Linea A del tram: la petizione per farla approvare


Testimonianza dell’epoca liberty

L’opera celebra la bellezza di un’epoca che ha segnato il capoluogo siciliano per interi anni, dando testimonianza degli sfarzi liberty. “Rinascita” rievoca infatti i fasti della Palermo dei Florio, la prima città del Meridione ad ospitare l’Expo italiana nel 1891. L’installazione sarà visibile fino al 9 gennaio 2022

Miccoli

Miccoli in carcere, i tifosi di Palermo gli dedicano uno striscione: LA FOTO

Torna il “Palermo Comic Convention”: date e biglietti

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata