Home

Ecco l’immagine di una terribile Bufala postata su FB

L’immagine è stata postata su Facebook la mattina del 20 settembre nella pagina “Giù le mani da Matteo Salvini”. Il post era accompagnato da questo testo: ‘Questo è come “proteggono” i bambini all’ospedale Guglielmo da Bugliano di Piacenza secondo le norme anti-COVID19!! Ma vi sembra normale tutto questo?? Mandiamo a casa Conte e tutto il PD prima che continuino con questa farsa, ne rimetteranno i nostri bambini!

Questa immagine “forte” di un bambino avvolto nella plastica, presumibilmente durante un trattamento anti-COVID, era stata inizialmente da molti data per vera. Peccato che l’ospedale Guglielmo da Bugliano non esiste e l’immagine rappresenta una bambola nel suo involucro e non un bambino vero.

Trovata a dir poco di cattivo gusto e completamente inappropriata, che è stata bruscamente criticata da una valanga di commenti sul post. Va bene la satira, ma ci vuole intelligenza e sensibilità anche per poterla fare.

NO! Non andrà tutto bene


Leggi anche:

Maledetti Negazionisti. Il Coronavirus non è uno scherzo

#AlbertoAngelaChallenge. YOUNIPA sa da quale parte stare

Sindaci propongono l’abolizione dei gruppi Whatsapp delle mamme. La “finta” ordinanza virale

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati



A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.