Home

L’untimo trend della bellezza ci spiazza. E arriva proprio dal social network più amato dalle teenagers, TikTok. E’ li che è partito un nuovo movimento pro-occhiaie. Le occhiaie si. Quelle fastidiosissime macchie nere sotto gli occhi che per anni abbiamo cercato di eliminare utilizzando correttori di ogni sorta di colore. Oggi la moda ci dice: se non le puoi combattere, enfatizzale! E fallo con il trucco!

L’ultima tendenza è dunque quella di creare appositamente le borse sotto gli occhi.

Grazie a TikTok e ad alcuni influenti creator, borse e occhiaie, che per decenni hanno rappresentato motivo di insicurezza e disagio, sono diventate improvvisamente cool. Una mossa astuta diremmo. Perchè tutte possono sentirsi trendy se si tratta di enfatizzare le occhiaie.

Così dopo anni di make-up no make-up curato nei minimi dettagli e studiato per sembrare il più naturale possibili, si torna indietro. E si torna ad un trucco che imita la normale condizione della pelle con tutte le sue imperfezioni, per la gioia di chi il contorno occhi ce lo ha sempre segnato dalla stanchezza.

Come insegna la creator @daniellemarcan, per occhiaie create ad arte si usano degli ombretti o dei rossetti in formato matitone nelle tonalità del blu, viola e rosso. «Nel 2021 accetto tutte le mie insicurezze. Magari anche enfantizzandole e portandole con sicurezza», ha scritto l’influencer nel post del video, chiarendo ogni dubbio sul fatto che si tratta di una provocazione a favore dell’accettazione di sé più che di un trucco da replicare prima di un appuntamento.

Insieme a Danielle, fa parte del movimento pro-occhiaie anche la modella Sara Marie-Carsens che scrive«abbracciando le insicurezze». Ma anche Abby Roberts, make-up artist con 15 milioni di follower.

Insomma, le imperfezioni possono diventare punti di forza. Quindi le nuove attiviste del movimento pro occhiaie ci dicono: non c’è motivo di nascondere le occhiaie, sono un’imperfezione che caratterizza e dà unicità al viso!

Certo, i pareri sono contrastanti e nutro delle leggittime perplessità sul fatto che questa moda si diffonda nella beauty routine delle ragazze. Ma se c’è una cosa che ho imparato è che non bisogna mai pensare che qualcosa sia impossibile. L’incredibile può diventare normalità. E quindi, mentre continuo ad usare il mio correttore chiaro….magari tra qualche mese rileggerò sorridendo questo pezzo, con due occhi belli grandi e truccati a mo’ di panda!


Leggi anche:

Vaccino. Assistenti sanitarie smontano fake news con un Video su TikTok da vedere

Bimba morta per sfida su TikTok, Orlando proclama il lutto cittadino


Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata