Home

La Regione siciliana aveva chiesto all’Ateneo il nominativo di sei studenti e il rettore Francesco Priolo ha deciso simbolicamente che la somministrazione delle prime dosi di vaccino fornite dalla Regione stessa partisse dai rappresentanti.

«Oggi – ha commentato il rettore – è una bellissima giornata per tutti noi. Apprezziamo e condividiamo la decisione di iniziare la vaccinazione con gli studenti perché loro sono al centro della vita dell’Ateneo e il nostro impegno per tutelare la loro salute è sempre prioritario».

«Ringraziamo l’Università di Catania – ha affermato il componente del Cda Alessio Losi anche a nome degli altri cinque colleghi vaccinati – per l’opportunità concessa. Ci auguriamo che il nostro gesto possa sensibilizzare la comunità studentesca, soprattutto i più scettici, circa l’importanza che riveste il vaccino nella battaglia contro il Covid. E con questo gesto ci auguriamo che il 2021 sia l’anno della svolta».

I sei ragazzi riceveranno la seconda dose a gennaio quando i vaccini saranno consegnati a Catania. Nei giorni scorsi avevano ricevuto la prima dose di vaccino anche alcuni docenti dell’Ateneo.

A gennaio partirà anche il piano vaccinale dell’azienda ospedaliero-universitaria «Policlinico» di Catania che sarà gestito dal direttore sanitario Antonio Lazzara. 

Leggi anche:

Da quando c’è il Covid. La Sicilia è libera dall’influenza. Vi spieghiamo perchè

Quanto valgono i vostri dati personali agli occhi degli Hacker?

In Sicilia nasce la “Rete delle case-Museo” dei personaggi illustri

Gli studenti: “Non siamo abusivi”. Ecco la soluzione dell’Ersu per regolarizzare gli Idonei

Palermo, neonata nasce in auto nel tragitto verso ospedale.

Sistema giudiziario siciliano: tirocini e borse di studio per neolaureati.

Maxi Concorso Polizia di Stato. 1.000 posti per Diplomati. Bando e Guida per presentare domanda

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata