Home

La giornata di oggi, 25 febbraio, è segnata da particolari disagi per chi si muove con i mezzi pubblici sul territorio nazionale. Il personale amministrativo, addetti al servizio officina, ai servizi ausiliari, gli ausiliari del traffico e i verificatori hanno indetto uno stop di 24 ore per tutta la giornata odierna. Disagi anche nel capoluogo siciliano

Sciopero dei mezzi a Palermo: gli orari

Possibili disagi oggi a Palermo per lo sciopero dei mezzi di trasporto. Si ferma infatti lAmat, dalle 8.30 alle 17.30 e poi dalle 20.30 fino a fine giornata, nell’ambito dello sciopero nazionale del Tpl indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl.


Leggi anche: Palermo per la pace: veglia davanti al Teatro Massimo – FOTO E VIDEO


Il motivo della protesta

Il personale di movimento protesta per chiedere “il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro e il miglioramento delle condizioni lavorative, sia normative che salariali, la garanzia di un futuro ai giovani e un servizio pubblico sicuro ai cittadini”. Il contratto è scaduto il 31 dicembre 2017: da allora è stato fatto un accordo ponte che ha coperto con una tantum il triennio 2018-20. Ma in occasione di quell’accordo si era anche stabilito che si sarebbe arrivati al rinnovo entro novembre 2021. L’impegno è stato invece disatteso.

Inaugurato a Palermo l’anno accademico dell’Università di Gorazde, Lagalla: “Opportunità per gli studenti italiani”

Trentennale stragi di mafia: l’olio santo degli ulivi del Giardino della Memoria – VIDEO

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata