Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di Younipa.it

Università di Palermo – Il Caso di Silvia Romano ha suscitato molto clamore nelle scorse settimane dividendo anche l’opinione dei cittadini riguardo alla trattativa e alla sua liberazione da parte dello Stato Italiano.

Silvia Romano nel 2018 si trovava in Kenya per partecipare a un progetto curato dalla onlus Africa Milele: al tempo era un’educatrice, il 20 novembre dello stesso anno è stata rapita gruppo di jihadisti somali di al-Shabaab con un commando di tre uomini.

Ad Unipa il Seminario online sul Caso Silvia Romano

Intesa Giurisprudenza organizzerà il 5 giugno ore 16.00 il seminario online tramite la piattaforma microsoft teams dal titolo “Il Caso Silvia Romano – Rapimento e liberazione”.

L’intento del seminario è quello di cercare di analizzare al meglio tutto il caso, partendo dall’inizio ed esaminando sotto un punto di vista giuridico, e non solo, il periodo di prigionia della giovane ragazza italiana, fino alla liberazione.

I Relatori del Seminario

Tra i relatori è prevista la partecipazione di Massimo Alberizzi, già inviato del Corriere della Sera in contesti di guerra nel continente Africano e Direttore di Africa Express, che proverà ad approfondire al meglio il caso e tutto il fenomeno dei sequestri, poiché anche lui nel 2006 fu rapito in Somalia.

Prevista la partecipazione del Prof. Alfredo Terrasi, Docente di Diritto Internazionale, Prof. Giuseppe Di Chiara, Docente ordinario di Diritto Processuale Penale e della Dott.ssa Giorgia Butera, sociologa.

“ll Caso di Silvia Romano è un caso molto delicato – dice Gaspare Valenti, Presidente dell’associazione Intesa Giurisprudenza – pensiamo sia importante analizzare queste vicende al meglio come abbiamo fatto in passato con Il Caso Chico Forti e il Caso Cucchi.

Vogliamo dare agli studenti la possibilità di ascoltare chi ha vissuto in prima persona queste situazioni ed esperti del settore che possono oggettivamente esaminare al meglio queste situazioni”

Agli studenti di Giurisprudenza verrà attribuito 1 CFU

Per l’iscrizione, compilare il seguente modulo CLICCA QUI

Maggiori informazioni CLICCA QUI

Leggi anche:

RICORSISTI E NON. DURO SCONTRO TRA STUDENTI DI MEDICINA

Unipa. Modalità esami e lauree per la sessione estiva? La risposta del professor Cappello

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata