Home

Al Senato il governo Conte ha incassato la fiducia che aveva posto sulla risoluzione di maggioranza che approva le comunicazioni del premier con 156 voti favorevoli, 140 contrari e 16 astenuti. La votazione è stata palese con appello nominale.

La presidente del Senato Elisabetta Casellati ha dovuto riammettere al voto i senatori Riccardo Nencini e Alfonso Ciampolillo rimasti esclusi dopo la seconda chiama per un ritardo nel voto. Entrambi hanno votato “sì” alla fiducia. La Casellati si è servita della registrazione video della seduta.

Alla prima chiama il governo Conte aveva ottenuto il voto favorevole di 153 senatori e 141 voti contrari.

Leggi anche

Governo, Conte al Senato: “Ai nostri figli non serve questa crisi”

Governo, Conte incassa la fiducia alla Camera: 321 i “sì”

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata