Home

La Pixar è sempre stata  un passo avanti, inutile negarlo.

Sotto le orme della sua compagna-antagonista Disney, infatti, si è sempre fatta strada proponendo live-action mai scontati, corti originali che in pochi frame sapessero contenere tutta l0intensità di un intero cartone con una grafica altamente di gran nota.

Ma stavolta… si è addirittura superata. Come?

La Pixar ha emesso un annuncio per il casting di un personaggio adolescente “fuori le righe”.

Leggi anche: L’Italia torna a tingersi di giallo, in rosso solo la Sardegna: i nuovi colori delle regioni

La casa produttrice infatti è alla ricerca di un giovane che sia in grado di interpretare “in modo autentico una quattordicenne transgender”, un personaggio “empatico, divertente e che è sempre al tuo fianco”.

Pixar sempre più anti-convenzionale

Non ci sono limiti, né esclusioni alcune, ma molti dalla frase “in modo autentico” percepiscono che la preferenza sia per attori/attrici che davvero sia transgender e che non debbano simulare qualcosa che non sia nelle proprie corde.

Non si conosce il progetto per il quale si ricerchi il personaggio, ma di sicuro ancora una volta, questa scelta mette in mostra l’anti-convenzionalità di scelte originali e a volte azzardate, che però riescono a portare a casa sempre la vittoria.

Al momento, oltre a cortometraggi e lungometraggi, la Pixar lavorerà sempre di più su produzioni in streaming destinate a Disney+, quindi non è escluso che anche questo lavoro possa far parte di quella serie di progetti che vede la collaborazione tra le due case produttrici di animazione.

Raya e l’ultimo drago doppiato da una transessuale

La scelta di sdoganare certi tabù in realtà si è sempre fatta strada già in alcuni cartoni, in maniera un po’ celata.  Nel cast vocale originale dell’ultimo Raya e l’ultimo drago, non sappiamo se è una scelta voluta oppure un caso, la leader della fazione Tails è doppiata dall’attrice Patti Harrison, transessuale.

In attesa di saperne di più, intanto cresce la curiosità anche per i prossimi lavori Pixar: il nuovo film Luca di Enrico Casarosa, a giugno solo su Disney+, nel 2022 Turning Red e Lightyear, rispettivamente il romanzo di formazione di una ragazzina e un’immaginaria origin story di Buzz Lightyear.

Clicca qui per vedere il post pubblicato su Twitter

coprifuoco

Coprifuoco alle 22, i virologi lo “snobbano”: in alcuni casi ha è addirittura dannoso

Vaccino anti-covid, uno studio rivela quanto una dose riduce il rischio di contagio

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata