Home

L’imbarazzante incidente è capitato ad una donna del Mississippi, che prima di far sesso con il marito stava guardando Facebook dal cellulare: “Non ho bloccato lo schermo e non so come è partita la diretta”.

Avvia per sbaglio diretta Facebook a luci rosse

La donna statunitense ha ammesso di aver “pianto per una settimana” dopo aver mandato in diretta sul social le immagini del rapporto sessuale con il proprio marito. Stava utilizzando Facebook dal suo cellulare quando il marito le si è avvicinato, iniziando a scambiarsi calde effusioni. Nella foga, la donna ha posato il cellulare tra le coperte ma dimenticandosi bloccare lo schermo. Così accidentalmente è partita la diretta sul proprio profilo Facebook, che ha registrato… immagini e gemiti. Inutili le mille chiamate da parte dell’amica avvertirla: la donna era impegnata a fare altro.


Leggi anche: Pornhub 2021, i paesi che ne fanno più utilizzo: “Italia da record” – LA CLASSIFICA


“Mi ha vista anche mio padre”

Tra le persone che hanno aperto la diretta c’era anche il padre della donna, il quale dopo aver capito cosa stava succedendo l’ha richiusa immediatamente. “Ha detto che quando ha realizzato quello che stava succedendo ha chiuso tutto, scegliendo di comportarsi come se non avesse visto niente. Ma quando abbiamo chiarito ha fatto un paio di battute”.

Il video però nel frattempo ha fatto il giro del web ed è stato visto più di 170mila volte prima dell’eliminazione. Tuttavia, la maggior parte degli utenti ha capito subito che si trattava di una diretta partita per sbaglio, e molti hanno commentato ironicamente. Tra questi anche il marito della donna.

Personal trainer fa l’amore con una 40enne, ma scopre essere la mamma della fidanzata

“Per Natale ho regalato al mio fidanzato un po’ di sess* in un bordello”: l’idea della modella

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata